Oltre la porta

Dopo giornate di dirette streaming, di dirette Twitter, di trasparenza ossessiva quasi che nulla potesse essere lasciato ad un minimo di riservatezza  ora siamo in fervente attesa di una decisione che si prenderà dietro una porta chiusa:  quella della sala dove si svolgono le  consultazioni fra il Presidente Napolitano e i rappresentanti dei vari partiti.

La democrazia rappresentativa torna tale, non diretta, ma mediata. Il cittadino delega a rappresentarlo qualcuno che tratta.  Si tratta ora, su programmi e nomi, e le dirette si fermano fuori: inquadrano la porta chiusa e  scandiscono chi entra o chi esce.

Dietro la porta i leader parlano col Presidente che hanno richiamato in carica per salvare  le istituzioni e la politica da pericolosi avvitamenti. Ora sarà Napolitano a dare le condizioni per mettere fine ai veti incrociati e aprire una stagione che permetta finalmente di fare le riforme avviate dal governo Monti.

Digiuni per forza di dirette , i programmi televisivi danno spazio agli approfondimenti. Gli elettori hanno tempo per  chiedersi se forse sia più facile portare avanti i loro interessi confrontandosi e cercando un governo capace di sintesi e di risposte, che  urlandosi contro fra tifoserie avverse, in diretta, per  compiacersi.  E così la telecamera fissa sulla porta della sala delle consultazioni al Quirinale, pronta a cogliere ogni mossa dei corazzieri ci pone la domanda relativa a quale politica vogliamo: quella che rappresenta davanti alle telecamere lo scontro continuo o quella che valica la porta e, anche se nessuno la vede, anche se non è immediatamente popolare, risolve i problemi del Paese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...