Opinioni sulle ipotesi del Nuovo Governo

Federico Pizzarotti, sindaco di Parma sulle ceneri del no all’inceneritore nel frattempo completato, parlando a titolo personale e non come portavoce del MoVimento 5 Stelle, spiega alla Stampa che un governo di larghe intese è meglio di niente:

«Anche la politica deve capire che ormai sono molti gli italiani che possono perdere la testa, perché non hanno più nient’altro da perdere. Invece, sabato ho visto in parlamento gente che rideva. Ma che cosa c’è da ridere?».

Meglio nessun governo a un governo di larghe intese?

«Le rispondo da sindaco. È indubbio che occorrano riforme, e quelle che riguardano gli enti locali sono le più urgenti, perché i Comuni sono l’ultimo baluardo a contatto con la gente. Occorre rivedere il patto di stabilità, ridurre la burocrazia. Ebbene, se per ottenere questo risultato è necessario che ci sia un governo, auspico che un governo venga fatto».

Con quale premier?

«Oddio, i nomi che ho letto… Se fanno Amato vuol dire che questa classe politica è totalmente impermeabile. Ma io spero in un colpo a sorpresa di Napolitano, un nome che possa unire». Se il nuovo governo propone leggi su cui sieted’accordo, le voterete? «Certamente. Lo abbiamo sempre detto. Non abbiamo pregiudizi. Se lo lasci dire da chi di pregiudizi sa qualcosa. A Parma abbiamo ereditato un debito di 870 milioni e lo abbiamo ridotto a 600. Senza alzare le tasse. Eppure, leggo sui giornali certi titoli… Noi del MoVimento vorremmo solo equità di trattamento. A proposito di toni, mi permetta di dire che anche i media dovrebbero fare più informazione e meno tifo».

Un pensiero su “Opinioni sulle ipotesi del Nuovo Governo

  1. Marisa ha detto:

    Il presidente Napolitano è stato ben chiaro. Il governo si fa, a larghe intese o strette, ma si fa e con tutti gli schieramenti, che piacciano o no. Non è più tempo di chiacchiere e litigi ma di fare quelle riforme prima del quarto millennio! Il premier verrà scelto tra Giuliano Amato ed Enrico Letta. Napolitano ha richiamato gli schieramenti e ogni singolo parlamentare al senso di responsabilità che gli compete e sono contenta che Scelta Civica abbia dato la propria disponibilità senza porre condizioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...