NAPOLITANO DA L’INCARICO AD ENRICO LETTA

Dopo ben 57 giorni senza governo, il Presidente della Repubblica Napolitano ha assegnato l’incarico di governo ad Enrico Letta, il quale ha dichiarato che vuole fare un “governo di servizio al Paese” dai contenuti programmatici molto importanti e fondamentali.

Letta gode del favore di diversi partiti, è stimato in Italia ed in Europa, è stato Ministro per le Politiche Comunitarie, Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri ed Europarlamentare, è da sempre un europeista convinto.

Ora gli spetta il compito di consultare i diversi partiti per decidere le nomine dei diversi ministri e poter formare definitivamente il Governo e poter tornare al Quirinale per sciogliere la riserva e confermare l’incarico ed iniziare la legislatura. I problemi dell’Italia sono moltissimi, vanno dall’economia reale in profonda crisi, alla giustizia per arrivare alle grandi riforme costituzionali. Proprio su queste ragioni Napolitano motiva la sua scelta sul nome di Enrico Letta, il Presidente della Repubblica rimarca ancora il bisogno e la necessità di avere un ampia coesione e condivisione tra le diverse forze politiche per poter attuare le necessarie ed urgenti misure che la nostra Nazione ha bisogno per uscire dalla crisi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...